A volte tornano…

… oppure non se ne sono mai andati.

Ale, mi diceva che la musica dance staziona sempre sulle stesse cose, soprattutto quest’estate.

E visto che lui il diigei l’ha fatto e che di musica dance 80-90 ne sa, come si dice da queste parti ci credo.

Torno a casa e su facebook (lo so è osceno ma è divertente a volte) ho trovato il gruppo:

Io Ascoltavo il DEEJAYTIME e la DJ PARADE!

I video correlati sono dei bei ricordi, questo è un estratto, dedicato a lui.

Annunci

  1. Alessandro Aquino

    Mi ricordo l’anno in cui facevo il dj a Rimini, e il martedì sera quando eravamo di riposo, andavamo all’Aquafan di Riccione e ai tempi mettevano i dischi Alessio Bertallot e Francesco Zappalà.
    Era la fine degli anni 90 e la musica dance stava per giungere al tramonto.
    Grazie a Dio, siamo nati negli anni 80. Abbiamo potuto godere di un decennio di sintetizzatori e Campionatori digitali Roland. Abbiamo goduto ascoltando la pianolina degli Snap e il pianoforte elettronico di Robert Miles.
    Abbiamo conosciuto Corona e i Datura. Mario Fargetta, Giorgio Prezioso e Massimo il gladiatore.
    Ho fatto tempo ad essere parte del pubblico ospite nello studio rosso di via Massena 2 al DjTime.

    Cosa resterà di questi anni 80?

    PiaC!!!

  2. spiritofstluis

    volevo dedicarti un post simile. L’altra sera, in macchina, non so come ma alla radio passava “childern” di Robert Miles…
    Canzone che inevitabilmente associ al DJ Time!
    Piach!

  3. Franz

    I fratelli Di Molfetta sono più “belli” adesso che hanno 20 anni di più!

  4. emaaaanuele

    Piac/Piach fratelli!

  5. emaaaanuele

    e poi, prima o poi un campionatore Roland me lo faccio…

  6. emaaaanuele

    @Franz Albertino sicuramente, ma Linus in fondo non è cambiato molto!

  7. Franz

    Il brizzolato attuale mi PIACH molto di più… ;-)))

  8. emaaaanuele

    @Franz beh c’ha il suo fascino

  9. Franz

    Non so perchè ma a leggere di campionatori e Roland mi viene in mente costui:
    http://www.subsonica.it/id_boosta.asp
    http://www.subsonica.it/equipaggiamento_2003.asp

  10. Alessandro Aquino

    E vi ricordate quando al Dj Time c’era anche il dj Giuseppe?
    Quelli si che erano bei tempi!!!!

  11. spiritofstluis

    mi dispiace, ma non sono d’accordo. La meglio cosa del Deejay Time era il “Megamix” di Mollella. Roba da finestrino abbassato e cassa a manetta anche se fuori impèerversa l’uragano

  12. Si si, anche l’uragano, ma chiessene. La dance prima della pioggia. E del vento. E dei sedili bagnati.




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: