Archive for the ‘di tutto un po’’ Category

Dedicato agli sviluppatori, quelli veri, quelli che perdono le loro giornate a far girare pagine web su versioni vecchie di anni, mai aggiornate, peine di bachi, che non rispettano le regole, gli standard, che non rispettano nulla e son derisi da tutti.

Per voi oggi, c’è la rivincita:

IE Song, la canzone contro Internet Explorer

(io la dedico al 6, una versione proprio BRUTTA )

La canzone di Internet Explorer da canticchiare sulla melodia di Behind Blue Eyes degli Who.

(Per i pigri cliccate qui e leggete sotto)

No one knows what it’s like
To be the bad browser
To be the sad browser
Behind blue Es

No one knows what it’s like
To be hated
To be fated
To telling only lies

But my dreams
They aren’t as :empty
As my rendering seems to be

I have hours, only lonely
My love is vengeance
That’s never free

No one knows what it’s like
To feel these feelings
Like I do
And I blame you

No one bites back as hard
On their anger
None of my pain and woe
Can show through (hasLayout issues?)

But my dreams
They aren’t as :empty
As my rendering seems to be

I have add-ons, only properiatary
My love is vengeance
That’s never free

When my CSS display clenches, crack it open
Before I drown it in my invisible-content pool
When I do right, tell me some bad news
Before I laugh and act like a proper tool

If I swallow anything evil
Put your finger down my throat
If I shiver, please give me a blanket
Keep me warm, let me wear your coat

No one knows what it’s like
To be the bad browser
To be the sad browser
Behind blue Es

(fonte Lui e Lui)

Per chi ci legge lunedì mattina, è ora di pulire lo schermo

Stufo che alla mattina il tuo metrò, guidato da un incompetente, ti faccia tirar su il caffelatte?

Esercitati per diventare metro-autista!

(via)
Semplicemente…

Per sapere quale è il tuo nome Star Wars:

  1. Prendi le prime 3 lettere del tuo cognome;
  2. Aggiungici le prime 2 lettere del tuo nome.

Per il tuo cognome Star Wars:

  1. 1° Prendi le prime 2 lettere del cognome di tua mamma;
  2. Aggiungici le prime 3 lettere della città dove sei nato.

Oggi chiamatemi:

Pajem Camon 

Questo!

scoperto via twitter.com

No, non c’è nessun controsenso, senso nascosto, senso e basta.

Solo una costatazione.

Mi son perso qualcosa? Come mai la nonna, oggi mangiava la piadina? Segno dei tempi che passano?

Alla fine:

GRANDE Nonna!

Ready Teddy

… questa canzone mi ha già aiutato ben due volte, tirandomi fuori dai casini!

Grazie Adriano!

"lui" (software), se ne è già accorto

Potete leggere "l’interessante" documento QUI