Posts Tagged ‘luna’

… si perchè 40 anni fa, il 21 luglio in Italia (21 luglio 1969, 2:39:33 UTC) l’uomo, nella persona di Armstrong metteva piede sulla luna, pronunciando la fatidica frase:
“That’s one small step for [a] man, one giant leap for mankind. “

40 anni di successi perchè forse ben pochi sanno che da quell’esperienza e per arrivare a quell’esperienza ci furono molte persone che inventarno, realizzarono parecchia tecnologia per collaborare al coronamento di quell’impresa.

Di questa tecnologia oggi è stato rilasciato il codice sorgente (qui, qui e qui) del computer di bordo del Command Module code (Comanche054), il modulo di comando e del Lunar Module (Luminary099) che originariamente giravano sul computer di bordo del modulo LEM e del CM

Scannerizzati e trascritti per girare sull’emulatore AGC emulator tutto a cura del progetto Virtual AGC and AGS

Un video di esempio mostra il suo funzionamento:

Questo post doveva essere scritto 4 notti fa, ma il lavoro mi ha bloccato, quindi ve lo beccate adesso.

(Photo credits)

Sei lontano da casa, giornata movimentata, piena di emozioni: aereoporto presto, checkin, (cari) (carissimi) saluti, todolist che ti viene data perchè sanno che dimentichi tutto, viaggio di ritorno e poi subito in macchina per 400km, saluti a persone che non vedi da tanto, lavoro, lavoro e lavoro fino a tardi poi scaraventato ad una cena, chiacchere, birra, vino e ancora birra.

Sei seduto sul sedile dietro di un nuovissimo suv, ti senti un po’ un signore, ti immagini come il tuo autista, nelle orecchie “Sometimes You Can’t Make It On Your Own” sembra quasi un caso che esca dall’impianto bose del gioiello automobilistico.

Guardi fuori, dai vetri fumè vedi un cielo spettacolo ed una luna che non può stare che li, e te che corri, corri e le tue emozioni corrono più lontano di te.